Monthly Archive:: giugno 2011

Imparare a vendere il gelato al pistacchio può far decollare i tuoi guadagni

Il gelato gusto vaniglia accontenta tutti. A molti piace e la maggior parte delle persone è disposta a mangiarlo. E’ standard, poco impegnativo e si abbina praticamente a tutto.

Molte meno persone, d’altro canto amano il gelato al pistacchio. E’ una scelta particolare e che distingue chi la predilige. Tralaltro, le persone a cui piace il pistacchio lo amano, anzi letteralmente lo a-d-o-r-a-n-o!

L’obiettivo del pistacchio non è di piacere a tutti. E’ di piacere ad un gruppo definito di persone, veramente t-a-n-t-o!

Sei un venditore di vaniglia o di pistacchio?

Non c’è nulla di male riguardo alla vaniglia, fino a quando non parliamo di vendita. Il gusto vaniglia infatti è una soluzione che va bene per le masse, ma probabilmente non va bene per te come prodotto, se vuoi emergere nella vendita.

Se vendi per un’azienda che possiede il maggior budget per il marketing nel suo mercato di riferimento, probabilmente vendere la vaniglia potrebbe essere una strategia saggia ed accettabile.

Il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di polarizzare la tua offerta il meno possibile, soprattutto se il tuo brand aziendale ha dedicato anni a costruire un senso di relazione e fiducia nelle persone.

Continua a leggere!

Non farti “frullare” la carriera dai metodi di vendita obsoleti

Ok lo confesso. Sono veramente stanco dei vecchi refrain dei metodi di vendita tradizionali del tipo: “Non vendere le caratteristiche ma spiega vantaggi e benefici”

Sono stanco perché questa roba, queste tecniche obsolete, sono tra le principali cause del perchè molti aspiranti venditori mollino una professione che potrebbe essere ricca di enormi soddisfazioni se solo avessero gli strumenti giusti.

Se desideri liberarti dalla prigionia di questi schemi antiquati e soprattutto inefficaci, continua a leggere il resto dell’articolo.

Continua a leggere!