Monthly Archive:: settembre 2016

Indiana Jones del business svela come uscire dalle sabbie mobili

14459715_10210004873299605_1731588044_n1) Non ho soldi;
2) Non posso fare il corso Venditore Vincente;
3) Devo prima fare soldi per frequentarlo;
4) Come faccio a fare soldi?
5) Frequentando il corso Venditore Vincente!
6) Eh, ti ho detto che non ho soldi!

Pane al pane. Se sei in questo gruppo e non hai mai partecipato ad un corso di Venditore Vincente, 99 su 100 ti trovi in questa situazione.

Prima di darti la soluzione “alternativa” che stavi aspettando per partecipare al mio corso… voglio raccontarti la verità su una leggenda, quella che riguarda le sabbie mobili.

Infatti le sabbie mobili assassine che vediamo nei film… nella realtà non sono così.

Continua a leggere!

Corso Venditore Vincente 2016

Venditore Vincente 2016: Perché è un corso totalmente nuovo

schermata-2016-09-17-alle-18-33-49Se stai leggendo questo articolo è piuttosto certo che tu mi conosca abbastanza bene, magari molto bene o addirittura tu sia già venuto a una o più edizioni dei miei corsi e stai pensando seriamente di iscriverti al Corso Venditore Vincente 2016.

Questo significa che sei piuttosto certo delle mie abilità nell’ottenere dai miei clienti enormi somme di denaro, delle mie tecniche di vendita che portano me e i miei venditori ad ottenere prezzi più alti della concorrenza in tutte le mie aziende, prezzi più alti di qualunque altro formatore e a mantenere elevata la fedeltà dei miei studenti migliori nel tempo ma soprattutto…

…soprattutto sei ben conscio della mia capacità di insegnare queste tecniche ai miei studenti e a far ottenere anche a loro, a prescindere dal loro settore di appartenenza, lo stesso tipo di risultati.

Parliamo della capacità di insegnare come farsi pagare prezzi più alti di tutti, in anticipo e in maniera ricorrente da parte dei clienti migliori sul mercato, che tu sia un “panettiere” come Adriano Iseppi, un commercialista come Davide Del Medico fino a essere un profeta del lusso Made in Italy come Matteo Rivolta di RiFRA, che tu sia Sergio Marcantoni che ha inventato la zanzariera plissettata e grazie al lavoro dei suoi figli e del suo team l’hai fatta conoscere nel mondo con il marchio DFM, o il titolare di una super azienda nel mondo dell’automotive come SAPA della famiglia Affinita, o che tu sia il genio – al secolo Matteo Fago – che con i suoi soci abbia inventato letteralmente il mondo delle prenotazione alberghiere online alla “Booking.com”, creando Venere.com e rivendendolo qualche anno dopo a Expedia per la piccola cifra di 250 Milioni di euro, per poi dedicarti a fare il “ricco” a tempo pieno.

Ma ricco sul serio e per meriti personali di ingegno e capacità visionaria e imprenditoriale, non perché tuo cugino ti paga per stare al mare e non toccare l’azienda di famiglia sennò fai danni.

Tutti loro sono un campione eccellente dei miei studenti che a più riprese hanno testimoniato quanto i miei corsi abbiano cambiato la loro vita influenzandola in meglio e nella forbice tra il barista, il panettiere e vendere nel polo del lusso a livello mondiale, tutti loro possono assicurarti che lì nel mezzo al corso Venditore Vincente troverai risorse incredibili per la tua attività come venditore e come imprenditore, a prescindere dal tuo settore di appartenenza.

Ho passato gli ultimi anni a rivelare in pubblico molti dei miei segreti, tra estenuanti tour e i corsi dal vivo Venditore Vincente ed è proprio per questa mia voglia di condividere sul serio ciò che so che i miei studenti hanno potuto ottenere risultati così eclatanti.

Ho fatto corsi, tour, podcast, file audio, video, scritto infiniti articoli su vari blog e ultimamente anche webinar veramente esaustivi per insegnare il più possibile ma – per quanto possa suonare incredibile all’inizio – c’è ancora molto che ho tenuto per me. Fino ad oggi.

Queste tecniche che ho custodito con gelosia e attenzione per anni sarebbero qualcosa di troppo pericoloso se finissero nelle mani sbagliate e soprattutto se venissero insegnate nel modo sbagliato.

Possiedo un intero arsenale di tecniche molto specifiche per “hackerare” come un pirata informatico della vendita il libero arbitrio dei clienti (senza che loro se ne accorgano) e sostituirlo con il mio personale centro di comando.

Se questa confessione ti disturba in qualche modo, è bene che tu sappia che il Corso Venditore Vincente 2016 è assolutamente e nella maniera più categorica qualcosa che NON fa per te e sarebbe realmente il caso che tu smettessi di leggere questo articolo immediatamente.

Ma se quello che ti ho appena svelato non ti offende, prosegui pure…

Continua a leggere!

Webinar: Strategie di Marketing Automation [Parte2]

Seconda parte del webinar in cui parliamo di Marketing Automation con Moreno Bonechi, il più grande esperto in Italia da anni di questi processi online.

La Marketing Automation identifica l’implementazione dei processi di marketing online tramite l’utilizzo di software e strumenti vari per aumentare le vendite.

La prima parte del webinar la trovi qui: Strategie di Marketing Automation [Parte1]

In questo Webinar andiamo ad analizzare i processi di Marketing Automation per capire come si applicano queste strategie.

Continua a leggere!

Webinar: Strategie di Marketing Automation [Parte1]

Per la prima volta in Italia (grazie a questo primo webinar) io e Moreno Bonechi ti parliamo di Marketing Automation.

La Marketing Automation è l’implementazione dei processi di marketing online – tramite l’utilizzo di software e strumenti vari – con il fine di aumentare le vendite e raggiungere sempre più Clienti, mettendo in connessione le strategie di marketing online con quelle offline.

Non può essere considerata una definizione esaustiva, ma ci serve per inquadrare e mettere a fuoco l’argomento.

Nello specifico, in questo video sulla Marketing Automation scoprirai:

Continua a leggere!

Corsi di Formazione: Come gestire davvero l’obiezione prezzo.

Value vs PriceSin dai miei esordi, sia durante corsi di formazione che durante consulenze private il caso più difficile che mi capitava di incontrare é sempre stato quello del venditore o dell’imprenditore convinto di non riuscire a vendere e/o non riuscire a praticare un prezzo maggiore per un suo prodotto o servizio a causa della pressione esercitata dai concorrenti, dal fatto di trovarsi in un mercato piccolo e tutta una serie di scuse che si attaccano alle prime come la carta moschicida.

Il vero problema è che nonostante la mia infinta pazienza nel cercare di spiegare come le cose non stiano esattamente così (ok ho mentito, non sono paziente per un cazzo quando spiego, ma serviva dirlo per attirare un po’ della tua simpatia come lettore), questo tipo di persone resiste come se fosse un oggetto inamovibile a qualunque tipo di argomentazione.

Per queste persone è semplicemente impossibile vendere se c’è un concorrente che fa un prezzo più basso, fine.
Il problema si riassume sempre nella prova del nove definitiva, cioè la domanda finale che faccio a tutti coloro che mi fanno il piagnetto sul fatto che si venda solo con il prezzo più basso.

Ne ho parlato molte volte ma te la ripropongo:

“Perché i clienti dovrebbero comprare da te e farlo in questo momento
al posto di comprare dai tuoi concorrenti o addirittura non comprare affatto?”

A questa domanda, il venditore “Chiagni e Fotti” ammette sempre di non avere nessuna risposta intelligente da darmi.

Continua a leggere!