Essere un Venditore Vincente ti salverà dal Complotto per tenerti povero.

Perchè la stragrande maggioranza delle persone cerca un lavoro sicuro piuttosto che realizzarsi personalmente e professionalmente?

E come mai questa ricerca del lavoro sicuro è diventata fallimentare e conduce inevitabilmente verso la povertà e il precariato economico?

E soprattutto: tu puoi davvero farci qualcosa? Scoprilo in questo articolo.

banner

Un complotto che nasce già a scuola.

Quello che la maggior parte delle persone non sa è che il nostro sistema didattico deriva dal sistema prussiano, un sistema ideato per creare bravi dipendenti e soldati, gente che segue ciecamente gli ordini, aspettando di sentirsi dire cosa deve fare, incluso cosa fare con il proprio lavoro ed i propri soldi.

“Il sistema scolastico non era ideato per insegnare ai bambini a pensare con la propria testa. Né era creato per sostenere semplicemente la nozione odierna secondo la quale tutti possiamo essere liberi.

Nella realtà l’attuale sistema scolastico si basa su un modello prussiano che è stato sviluppato per fare proprio il contrario: insegnare ai bambini ad obbidire agli ordini e a fare ciò che si dice loro.

Gli studenti remissivi ed obbedienti diventano dipendenti che sono soddisfatti di lavorare per i ricchi e proteggere la ricchezza dei ricchi.”

– John Taylor Gatto

“La finalità della Fondazione per l’Educazione era usare il potere del denaro non per innalzare il livello di istruzione nella popolazione, come credevano molti all’epoca, bensì per influire nella direzione di tale istruzione. L’obiettivo era usare la classe per insegnare atteggiamenti che incoraggiassero le persone ad essere passive e sottomesse ai governanti.

Lo scopo era – ed è – creare cittadini abbastanza istruiti per svolgere un lavoro sotto la supervisione di qualcuno, ma non abbastanza per mettere in discussione l’autorità o cercare di elevarsi sopra la propria classe sociale.

La vera istruzione doveva essere limitata ai figli ed alle figlie dell’élite. Per il resto sarebbe stato meglio produrre lavoratori esperti senza aspirazioni particolari, se non quello di prendere uno stipendio a fine mese e godersi la vita.

G. Edward Griffin – (a proposito del General Education Board di Rockfeller, fondato nel 1903)

Puoi credere o meno che nel mondo ci sia un piano per creare dipendenti obbedienti. Fatto sta che la maggioranza delle persone è programmata mentalmente sin dalla scuola per sognare di diventare dipendente di banca, notaio, ingegnere,economista, avvocato ecc…

Chi invece studia poco viene indirizzato a fare l’operaio o a ricercare un posto da impiegato. In ogni modo, come puoi notare, sono tutte attività da persona che lavora per i ricchi, e tutela il patrimonio dei ricchi.

Un complotto destinato ad incepparsi (per te).

Il piano destinato a creare masse di dipendenti vogliosi solo di non pensare, incassare uno stipendio e godersi la vita condito da panem et circenses,  con magari la partita di calcio della squadra del cuore alla Domenica, per i ricchi nell’ultimo secolo ha dato i suoi frutti. Un’offerta praticamente infinita di gente desiderosa di vendere il proprio tempo ad ore per uno stipendio sicuro. Docile ed obbediente.

Il piccolo problema di questo piano ,per chi è dal lato dei dipendenti, è che ha due effetti collaterali:

1. Quando i dipendenti, cioè chi desidera un posto di lavoro, sono troppi rispetto a chi il lavoro lo crea (gli imprenditori) , le figure in esubero rimangono disoccupate. Non è necessario essere un genio dell’economia per capirlo.

2. Da quando le frontiere si sono aperte, i ricchi sono ben contenti di poter spostare la produzione all’estero e sostituire un dipendente che costa in media 40 euro all’ora, con uno estero che ne costa meno di 5 al giorno. Ricchi sempre più ricchi, e poveri sempre più poveri.

Questa è la situazione nella quale si ritrovano oggi migliaia di persone nel nostro paese. Non voglio entrare nel merito del “è giusto – non è giusto”. Non faccio politica. Quello che è importante che voi notiate però, è che non solo c’è un piano premeditato dietro a tutto quello che accade in questi anni di sistema avviato al collasso, ma che è anche inevitabile.

Chi è disoccupato e fa fatica a mandare avanti la propria famiglia, ha tutta la mia solidarietà e la mia comprensione. Fatto sta che i due punti di cui sopra sono endemici ed inevitabili. E se anche ci fosse una soluzione “politica” alla faccenda, pensando che votare questo o quel partito farà davvero la differenza per voi, posso solo dirvi : “Illudetevi pure”. Quello che posso consigliarvi io, é di trovare una soluzione immediata a questa situazione e di farvi trovare preparati per i prossimi anni, che saranno ancora più duri di quelli vissuti fino ad ora.

L’investimento migliore per sfuggire al complotto.

Quando le persone mi chiedono quale sia il mio modo preferito di investire, rispondo sempre nella stessa maniera: “Amo investire innanzitutto nel mio sistema di vendita”.

Noi siamo la macchina capace di produrre denaro, e saper vendere significa possedere una Formula Uno per essere liberi e competere nella gara della vita. Investire sulle proprie qualità di vendita è il vero investimento nel proprio futuro, per garantirsi la sicurezza, la stabilità e la prosperità economica.

Ogni business nasce quando qualcuno vende qualcosa a qualcun’altro. Senza un Sistema di Vendita in grado di generare cashflow, ogni impresa personale è destinata a fallire. Vediamo alcuni punti che potrebbero interessarti.

  • Vuoi aprire una qualunque impresa? Hai bisogno di un sistema di vendita per generare fatturato attraverso i tuoi prodotti o servizi.
  • Hai o vuoi aprire un negozio? Devi avere un sistema di vendita, a meno che tu non voglia finire strangolato dalla crisi aspettando come fanno tutti che “entrino i clienti”.
  • Vuoi guadagnare cifre importanti velocemente? Ti basta aprire una qualunque rivista con offerte di lavoro per trovare decine di annunci di aziende che assumono venditori, e valutare quella più affine a te.
  • Sei un Venditore Vincente? Puoi guadagnare livelli di provvigioni estremamente alti e negoziare i tuoi compensi al meglio. Le aziende sono sempre affamate di venditori capaci e sono disposte a pagarli meglio di ogni altra figura aziendale.
  • Vuoi crearti una rete di venditori? Hai bisogno di possedere un Sistema di Vendita da insegnargli.
  • Conosci una  o più lingue straniere e desideri vivere e lavorare all’estero? Puoi trovare lavoro in ogni parte del mondo e magari fare anche il corrispondente per l’Italia se sai venderti.
  • Sei un professionista o un esperto in qualunque settore? Avrai bisogno di un Sistema di Vendita per far sì che la gente si rivolga a te per i tuoi servizi.

Se sei in grado di produrre cashflow a volontà grazie al tuo Sistema di Vendita, puoi investire con serenità in altri asset in grado di generare ulteriore cashflow. Scegli tu quali sono gli investimenti più adatti a te.

Questi sono solo alcuni degli esempi di come possedere un Sistema di Vendita possa aiutarti a combattere il Complotto per renderti povero ed in perenne difficoltà economica.

Per questo ho investito decine di migliaia di dollari ed euro nel corso degli anni, per apprendere le  tecniche di vendita più efficaci dai migliori specialisti del mondo, e le ho sintetizzate  nel sistema Venditore Vincente™, usato da centinaia di venditori in tutta Italia da più di dieci anni. Sistema che ho deciso di condividere con il pubblico e non più solo con le aziende come accadeva prima.

Venditore Vincente™ nasce con lo scopo di offrire alle persone strumenti di formazione e aiuto nella professione della Vendita con workshop, coaching personale, articoli, video, podcast e altri strumenti di apprendimento che sarò lieto di condividere con te.

Questo blog è la prima risorsa gratuita a tua disposizione. Rimarrà sempre aggiornato con articoli, video e Webinar, per aiutarti ad avere sempre le idee migliori sul modo di approcciare la professione di venditore.

Buone vendite (e libertà) a tutti, ed alla prossima!

PS: Se vuoi rimanere aggiornato in automatico sulle nostre novità, sul lancio della community Venditore Vincente™ e sulle prossime date dei workshop, iscriviti alla newsletter di Venditore Vincente,compilando il modulo che trovi all’inizio di ogni articolo su questo blog.

banner


Scrivi qui i tuoi commenti

14 comment

  1. Enzo
    • admin
    • admin
  2. Davide
    • admin
  3. Davide
  4. Lodovico
  5. Marta
    • Frank Merenda