Come contrattaccare il piano economico ordito per spingerti tra i poveri

Se sei un dipendente, ti sarai accorto negli ultimi anni che il tuo potere d’acquisto è diminuito. Lo stesso se sei un venditore che non ha un piano per aumentare i suoi guadagni su base mensile e annuale.

In sintesi, chi non è in grado o non si sta attrezzando per guadagnare di più sta diventando sempre più povero, mettendo a rischio il proprio futuro e quello dei propri cari.

Come siamo arrivati alla situazione attuale e soprattutto, è possibile uscirne? Sono le domande alle quali rispondo in questo articolo.


banner

L’inizio della moderna crisi

Ecco un breve quadro cronologico degli eventi più importanti dell’epoca moderna che ci hanno condotto nella situazione attuale:

6 Agosto 2007

American Home Mortgage, una delle più grandi società fornitrici di mutui negli USA, dichiara fallimento. Esplode la bolla dei subprime.

9 Agosto 2007

Mentre i mercati creditizi globali si inceppano, la Banca Centrale Europea inietta 95 miliardi di euro nel sistema bancario dell’eurozona . stampandoli dal nulla – nel tentativo di stimolare il prestito e la liquidità. Il tuo stipendio ed i tuoi risparmi immediatamente valgono meno.

10 Agosto 2007

Un giorno dopo, la Banca Centrale Europea pompa altri 61 miliardi di euro nei mercati finanziari globali. Il tuo stipendio ed i tuoi risparmi valgono ancora meno.

13 Agosto 2007

La Banca Centrale Europea immette sul mercato altri 47,6 miliardi di euro, la terza immissione di contante, per un totale di circa 204 miliardi di euro stampati dal nulla in un arco di tre giorni lavorativi, tutta valuta a corso forzoso destinata ad erodere i tuoi guadagni ed i tuoi risparmi, diluendo il tuo potere d’acquisto.

Chi viene salvato con i salvataggi in Europa?

Molti non sanno o non capiscono che la Banca Centrale Europea non è un’istituzione o una banca centrale degli stati dell’Unione. Piuttosto è un cartello bancario privato gestito da alcuni degli uomini più potenti del mondo finanziario.

La BCE è stata creata per proteggere le banche più grosse dal fallimento, fornendo loro liquidità quando si trovino in difficoltà finanziarie, e ciò al fine di proteggere la ricchezza dei proprietari delle banche stesse: ovvero dei ricchi, non dei contribuenti.

Fondamentalmente la creazione della BCE, come della Fed negli USA, è stata un’ autorizzazione a stampare denaro a spese dei poveri per aiutare i mega ricchi.

“Stampare contante di una valuta a corso forzoso, è il metodo che usano le banche ed i governi per prendere i soldi ai poveri e trasferirli nelle tasche dei ricchi”. – Dott. B. Fuller

E’ importante che tu capisca che quando senti parlare al telegiornale di “bailout” o salvataggi di alcune banche e paesi dell’eurozona, come la Grecia, il Portogallo, l’Irlanda ecc… stai assistendo ad una rapina legalizzata dove i megaricchi mettono le mani in tasca ai contribuenti.

Per questo motivo, continuerai a sentire i paesi del nord europa lamentarsi ed essere sempre più contrari a queste manovre di “salvataggio”. Non è perché siano insensibili o avidi. E’ perché sanno che la BCE sta rapinando i loro contribuenti per dare soldi non ai popoli, bensì alle banche ed ai governi di quei paesi che si sono fatti spolpare dai megaricchi.

Siamo vittime di un complotto?

Molti mi chiedono se io creda che ci sia un complotto ordito per sfruttare la popolazione. Anche se ho le idee molto chiare al proposito, professionalmente parlando io non la metto su questo piano.

Non credo sia fondamentale in questo momento fermarsi a riflettere sul fatto che ci sia qualcuno che ha preparato una cosa per fregare me. Nessuno ha preparato niente per me o per voi. Non sanno nemmeno che esistiamo.

I poteri forti fanno quello che va bene a loro.

Da migliaia di anni poche persone finanziariamente intelligenti creano ricchezza per sé usando il lavoro di altre persone, in modo da avere potere e denaro. Mentre dall’altra parte c’e’ il 99% degli altri che dice “voglio solo il mio posto fisso e che l’azienda e lo stato si prendano cura di me…non ho molte pretese”.

E cosi’ facendo, danneggia se stessa e le persone a cui vuole bene. Questo purtroppo e’ sempre stato e sempre sara’.

Ribadisco quello che dico sempre: se pensate sul serio che il problema sia politico, che sia risolvibile semplicemente votando questo o quel partito alle prossime elezioni, senza fare nulla a livello personale, siete degli illusi. I politici sono manichini dei poteri forti, messi lì da quei poteri per tutelarli, non certo per combatterli.

Come passare al contrattacco!

Il nostro primo dovere nei nostri confronti e nei confronti dei nostri cari e’ capire cosa fanno i ricchi e vedere come sfruttare al meglio queste informazioni nei nostri limiti di potere e denaro (in genere molto limitati).

Quello che devi capire è che se oggi stesso non hai un piano chiaro e definito per guadagnare di più di quanto tu abbia guadagnato il mese scorso, sei nei guai. Fra un anno saranno guai grossi. Fra tre probabilmente potresti avere problemi di sostentamento e finire alla mensa dei poveri.

Se sei come me, una persona normale che non ha ereditato la ricchezza da generazioni di avi accorti finanziariamente, sarà meglio che tu colga oggi l’opportunità più importante per contrattaccare:

Diventa un Venditore Vincente!

  • Se vuoi prosperare nel prossimo futuro, devi possedere un sistema che ti permetta di continuare a veder crescere i tuoi guadagni, mese dopo mese, anno dopo anno.
  • Se sei un dipendente, dovresti cominciare ad avvicinarti alla vendita, anche part-time se senti di non poter abbandonare subito il tuo lavoro. Ma fallo.
  • Se sei un disoccupato, smettila di andare in piazza. Non c’è nulla per te laggiù. Apri un giornale di annunci lavorativi e noterai che sono pieni di offerte di lavoro, stranamente per “venditori”. Se sei della filosofia “meglio disoccupato che venditore”, allora ti meriti tutto quello che ti sta capitando e ti capiterà in futuro.
  • Se già sei nel settore della vendita, assicurati di possedere un sistema che ti permetta di migliorare le tue prestazioni su base costante. Se sono mesi che non aumenti i tuoi guadagni o peggio li vedi diminuire, reagisci subito!

Ricordati in ogni caso che un Venditore Vincente è una macchina in grado di stampare denaro. Denaro che potrai utilizzare per ciò che desideri. Puoi utilizzarlo per te, per i tuoi cari, per iniziative benefiche, per investirlo quando ne possiederai realmente in eccesso.

Qualunque sia la tua situazione attuale, puoi reagire. Non rimanere incastrato nei piani che i ricchi hanno per il tuo denaro. Passa al contrattacco diventando un Venditore Vincente!

Buone vendite a tutti, ed alla prossima!

Se fai parte di quelle persone che hanno dentro di loro il desiderio di contrattaccare al piano dei ricchi e vuoi rimanere aggiornato in automatico sulle nostre news, sul lancio della community Venditore Vincente™ e sulle prossime date dei workshop, iscriviti alla newsletter compilando il modulo che trovi all’inizio di ogni articolo su questo blog.

banner

Scrivi qui i tuoi commenti

22 comment

  1. Davide
    • admin
  2. Enzo
    • admin
      • Enzo
        • admin
  3. mariliva
  4. bebeto
      • bebeto
      • Andrea
          • Andrea
  5. giampaolo
  6. Fabio Franchini
  7. franco
  8. RUGGERO
  9. Mattia