Chat with us, powered by LiveChat

Social Media Archive

Quanto vale una tua ora come venditore?

Tecniche di vendita per consulenti e coach sempre in bolletta

Le Tecniche di vendita sono inutili per chi non pensa di dover vendere

brokeTra le tante categorie di persone che non sono interessate alle tecniche di vendita perché non si percepiscono come “venditori”, vi è quella enorme massa di persone che rientra sotto la generica definizione di “consulenti”.

Per consulente possiamo intendere tutti coloro che vendono non un prodotto o un servizio specifico, quanto piuttosto un frutto del loro lavoro intellettuale, spesso derivante da un’analisi e un approccio estremamente personalizzato.

Un consulente aziendale ovviamente rientra in questa categoria, un consulente marketing anche, così come vi rientrano coach di varia natura, personal trainer,operatori olistici, counselor, ma anche notai, avvocati, commercialisti, agenti immobiliari, agenti assicurativi e altri professionisti della promozione più legati a qualcosa di comunque “materiale”.

Continua a leggere!

Posso fidarmi di Venditore Vincente? Le opinioni (e i segreti) di Massimo Marucci

Massimo MarucciPerché le opinioni su Venditore Vincente, il sistema di vendita professionale che ha rivoluzionato la formazione vendita negli ultimi anni, dovrebbero interessarti?

Perché il sistema di vendita che insegno interessa al signore che vedi nella foto qui accanto, il quale ha certamente molto da trasmettere anche a te.

Sono orgoglioso di aver potuto insegnare un sistema per diventare un venditore professionista sia a persone completamente nuove nel mondo della vendita, che a tanti operatori già affermati e desiderosi di perfezionarsi ulteriormente.

Molti studenti di Venditore Vincente sono infatti venditori con lunghi anni di esperienza e tantissimi corsi frequentati nel corso degli anni.

Alcuni sono fuoriclasse che dopo lo studio in aula del sistema e una lunga pratica unita a risultati importanti, diventano relatori in quella giornata di corso nota come “Venditore Vincente Premium Day”.

Tra di loro spicca per carisma, simpatia travolgente, competenza e risultati un giovanotto con oltre 25 anni di esperienza nella vendita, al secolo Massimo Marucci.

La storia di Massimo è una di quelle così belle da raccontare che staresti ad ascoltarlo per ore.

Continua a leggere!

5 Trucchi per vendere di più grazie a un Blog che spacca

blogSe mi segui da un po’ di tempo sai bene quanto io mi sia sgolato sull’importanza di avere un blog, per essere un venditore di successo oggi!

In questo articolo voglio darti tutti gli strumenti necessari per ottenere un successo stellare con il tuo blog e diventare una rockstar che i clienti non vedranno l’ora di incontrare

Nell’era delle persone connesse a internet con gli smartphone anche mentre sono a cena, in bagno o nel letto, avere una propria presenza online è la chiave di volta per vendere di più.

Il blog è contemporaneamente il tuo palcoscenico e il tuo studio di incisione. E’ il luogo dal quale lanci i tuoi messaggi che devono andare a colpire e influenzare il tuo target di riferimento.

Oggi la ricerca mostra come il 68% della decisione di acquistare qualcosa (qualunque cosa) sia presa dai clienti prima di incontrare il venditore. Questo perché internet è un conduttore di informazioni.

I clienti cercano te e la tua azienda, cercano di capire se siete dei generalisti o abbiate soluzioni specifiche per loro, vedono se ci sono testimonianze e recensioni di clienti soddisfatti che parlano per voi, proprio per non dover ascoltare solo i tuoi slogan.

Mentre i tuoi concorrenti hanno l’orario di lavoro e stop per influenzare i clienti, spesso solo con visite e telefonate, tu puoi avere il tuo blog, il tuo “esercito personale” di articoli composto da soldati che combattono la battaglia per acquisire clienti al posto tuo.

Ventiquattro ore su ventiquattro, senza mai stancarsi, né demotivarsi, senza scioperare né pretendere ferie o aumenti di stipendio.

Vuoi sapere come creare un blog superfigo che ti renda una celebrità nel tuo settore, esattamente come una rockstar?

Continua a leggere!

Tutta la verità sul corso di Bologna di Venditore Vincente

Venditore Vincente Bologna

Il 16 e 17 Marzo 2013 a Bologna si è tenuta la seconda edizione del corso Venditore Vincente. Ce l’ho messa tutta per avere un post ricordo serio, ma ho commissionato il compito ad Alessio Beltrami e non è stato possibile contenerlo.

-Frank-

“Puoi raccontare in un post cosa è successo all’ultima edizione del corso Venditore Vincente?”
Questa è l’ultima cosa che mi ha detto Frank con una punta di sorriso, poi non l’ho più sentito e ho iniziato a buttare giù qualche appunto accorgendomi presto di avere davvero tante cose da raccontare.

Continua a leggere!

Perchè alcuni hanno più clienti di quanti ne possano gestire nonostante la crisi?

Scopri il Segreto che il 99% delle Aziende e dei Venditori non applica al suo ciclo di vendita e che ti permetterà di avere un numero enorme di clienti ideali per il tuo business… anche se sei un pivello.

troppe personeSenti bene: che tu sia un Venditore, un Responsabile Commerciale od un Imprenditore alle prese con la sua rete vendita, con questo articolo ho intenzione di rivelarti qualcosa che realmente oltre il 99% dei tuoi competitor non conoscerà MAI. (E’ più probabile che falliscano prima, dico sul serio).

Se ti metterai di buona lena (ma come parlo oggi? “di buona lena” non lo diceva manco mia nonna) ad applicare ciò che ti dico, la tua carriera o la tua impresa potrebbero realmente cambiare da un giorno all’altro.

Pensa semplicemente a come sarebbe bello ricevere contatti da parte di clienti motivati a comprare da te, che sono già ad almeno tre quarti del processo di vendita, ti conoscono e vogliono dare a te il loro denaro.

La parte migliore? Ti mostrerò come faccio io e come fanno i miei studenti, in modo che tu possa non solo toccare con mano ma rifarlo a tua volta. Scopri come…

Continua a leggere!

Il segreto per raccogliere Testimonial efficaci a volontà

george clooney nespressoNel precedente articolo riguardo all’uso corretto dei Testimonial, ho commesso un errore.

Come spesso mi capita, mi metto a parlare di un argomento che do quasi per scontato, cercando di presentarlo sotto una luce nuova, fresca, maggiormente pratica per chiunque e poi scopro di aver già fatto quattro giri di campo mentre tu che leggi sei ancora ai blocchi di partenza.

Nel caso specifico, ho sottovalutato un problema che avrebbe dovuto balzarmi agli occhi con più facilità. Mi sarei dovuto rendere conto che il problema del venditore medio italiano non è tanto “come”usare i testimonial quanto proprio avere la capacità di raccoglierli.

Detto alla vecchia, tu i testimonial proprio non li hai. E’ questo il vero problema. Cerchiamo quindi di rimediare con l’articolo di oggi.

Continua a leggere!

La Pecora Nera vende mentre la Bianca viene scannata

Hai mai sentito la storia conosciuta anche come “Il Paradosso dell’asino di Buridano”? La storia in breve fa riferimento ad una situazione ipotetica, nella quale un asino è messo esattamente alla medesima distanza da due mucchi di fieno identici.

L’asino rimane immobile, paralizzato dall’indecisione. Incapace di prendere una decisione razionale tra un mucchio di fieno e l’altro, l’asino alla fine muore di fame. Ovviamente la storiella è un paradosso che nella realtà non potrebbe mai accadere.

Un asino nella realtà, appena avvertito lo stimolo della fame, semplicemente prenderebbe un mucchio a caso e comincerebbe a mangiare. La storiella venne ideata per farsi gioco del filosofo francese Jean Buridan. Buridan sosteneva che le persone avrebbero sempre effettuato una scelta in funzione del maggior bene.

Se fossero stati sottoposti ad una scelta tra due opzioni decisamente simili, avrebbero atteso sino a che non gli fosse divenuto chiaro quale delle due scelte fosse la migliore, prima di decidersi. Se portiamo questa idea all’estremo più ridicolo, ecco che ci ritroviamo con il Paradosso dell’asino di Buridan.

Il problema è che in realtà, Buridan aveva ragione.

Quando una persona deve fronteggiare una decisione tra due alternative piuttosto simili, mette da parte la decisione sino a che non gli è chiaro quale sia la migliore. Probabilmente hai sentito parlare di questo fenomeno noto come “Paralisi da analisi” o “Paralisi da eccesso di informazioni”. Quando devi effettuare una decisione sufficientemente complessa, la metti da parte sino a che non sei sicuro quale sia la scelta migliore.

A meno che tu non sia spinto da una necessità o un dolore impellente (la morte è un dolore molto impellente che spinge comunque l’asino a muoversi, per questo il paradosso è ridicolo), potresti finire per rimandare la decisione per sempre.

E’ una reazione umana comune e la sua evidenza è sostenuta da un buon numero di riferimenti e studi scientifici. Prova a pensare ad esempio ad una persona che desidera mettersi a dieta.

Trova così tante “teorie” contrastanti in giro, come carne sì-carne no, pane sì-pane no, riso sì-riso no e così via, che spesso e volentieri evita proprio di procedere con qualunque decisione in merito, e continua a mangiare come prima, pensando…”poi vedremo”…. Ora, qual’è il problema per te come venditore? Presto detto.

Continua a leggere!

Le 7 dimensioni dei campioni della vendita

Qualche giorno fa ho pubblicato su Facebook una citazione del defunto Prof. Randy Pausch riguardante una famosa affermazione che fece durante la sua Last Lecture (della quale vi consiglio di recuperare sia il libro che la versione filmata che si trova su Youtube. Se potete non guardate solo la versione sintesi che fece da Oprah ma anche quella integrale, anch’essa si trova sottotitolata nella nostra lingua).

La citazione era la seguente:

“Se vivrete nel modo giusto, il karma si prenderà cura di voi. I sogni verranno da te”

Uno dei miei lettori, Claudio Padovano, mi ha posto di rimando questa (impegnativa) domanda :

“Come si vive nel modo giusto?”

Posto che io non sono nè un filosofo, nè un Maestro, nè un Guru, nè un “motivatore”, nè appartengo ad alcuna corrente “new age” ma mi affido a livello personale al semplice studio della nostra Tradizione (e sono un pessimo studente tralaltro, indegno di cotanti Maestri quali furono i nostri Padri), avevo pensato di non rispondere per manifesta incapacità argomentativa.

Riflettendoci meglio poi, sono giunto alla conclusione che avrei potuto dare una risposta meno “universale” e che pur basandosi sulla nostra Sapienza, potesse essere utile e pratica dal punto di vista del successo nella vendita.

L’articolo di oggi quindi ti avviso come sia “strano” per questo blog, e si inserisce nel solco inaugurato con “Rivolta contro il mondo moderno delle tecniche di comunicazione”, che ti consiglio di recuperare nel caso tu non l’abbia ancora letto, per meglio entrare nella giusta “atmosfera”.

Può capitare infatti che di tanto in tanto mi “prudano le mani” e mi venga voglia di mostrare qualche fugace immagine di cosa si nasconda nella tana del Bianconiglio. Una sorta di “dietro le quinte” della semplice tecnica specialistica.

Ti avviso che se sei interessato solo agli articoli dal taglio iper-specialistico del tipo “Come posso convincere il cliente a scrivere sulla riga tratteggiata”, quanto scritto oggi non fa per te. Saltalo pure a piedi pari e presto riceverai nuove informazioni che faranno al caso tuo.

Se invece vuoi condividere con me alcune riflessioni dal respiro più ampio, dedica pure qualche minuto a leggere questo articolo.

Scoprirai che la vendita ed il successo legatovi, non sono un qualcosa che possa essere analizzato “in vitro” con gli occhi del semplice scienziato materialista, né tagliato fuori dalla comprensione integrale dei fenomeni che ci riguardano come individui in toto.

Continua a leggere!

Tutta la verità sulle tecniche di vendita [Prima parte]

Dagli albori sino agli anni ’70

In questo primo video della serie, scoprirai insieme a me il frutto di tutta la ricerca sul campo compiuta in quindici anni di lavoro, che ha portato alla nascita di Venditore Vincente™ che è a tutti gli effetti il primo sistema di vendita in Italia.

Scoprirai GRATIS le tecniche degli anni ’50 insegnate da maestri come J.Douglas Edwards, Charles Roth ed Elmer Wheeler.

Seguendo il video entrerai sempre gratuitamente nel mondo dei sales guru degli anni ’70 e delle loro tecniche di vendita, come Tom Hopkins, Brian Tracy, Ray Leone solo per citare i primi che mi vengono in mente legati a quel periodo.

Continua a leggere!